Doctor Dixie Jazz Band: un’istituzione del jazz Bolognese

La Doctor Dixie Jazz Band e’ la band amatoriale di jazz piu’ longeva del mondo: siamo ora nel mezzo del 66mo anno di attivita’. La band e’ una istituzione del jazz  e della musica a Bologna e questo finale 2017 lo dimostra.

Giovedi’ 16 novembre alle ore 20:30, invitati da Genus Bononiae, suoneremo nell’ambito della X edizione della stagione concertistica di Santa Cristina. L’ingresso è gratuito, si possono prenotare posti scrivendo a eventi@genusbononiae.it. Oltre alla nostra musica, avrete un’occasione per visitare la Chiesa, riaperta al pubblico nel 2007 dopo un restauro, che ospita capolavori di Guido Reni e dei Carracci. Io non ci sono mai stato e non vedo l’ora di visitarla.

E’ quasi confermato che la Doctor Dixie Jazz Band sarà ospite della cerimonia di apertura dell’Anno Accademico 2017-1018 dell’Universita’ di Bologna, nel pomeriggio di venerdi’ 24 novembre, presso l’Aula Magna di Santa Lucia. Un grande onore per noi, che conferma e rinnova il legame della banda con l’Universita’.

Sabato 25 novembre saremo al Bravo Caffe’ di via Mascarella, uno dei locali di musica live più amati di Bologna.

Le serate nella nostra storica cantina sono riprese da ottobre; la prossima, nella quale ci faremo gli auguri di Natale e Buon Anno, e’ venerdì 1 dicembre. Scrivetemi in privato per partecipare.

Infine venerdi’ 15 dicembre, presso la Sala Farnese del Comune di Bologna, terremo un concerto commemorativo del grande pittore bolognese Wolfango scomparso nel 2016 e al quale siamo grati per averci donato il logo che ancora oggi utilizziamo. L’immagine che accompagna questo post è uno dei suoi lavori, oggi esposto nella Sala Stampa del Comune.