I Dottori a Medicina

Non si tratta di un corso di aggiornamento post-universitario ma del ritorno, per la quarta volta, della Doctor Dixie Jazz Band nel borgo della bassa Bolognese.

Sabato 9 maggio alle ore 21.00 presso la Sala del Suffragio di via Libertà a Medicina (BO), si terrà il concerto della Doctor Dixie Jazz Band il cui ricavato sarà devoluto a favore dell’Associazione La Strada e dell’AIL di Bologna.

Questa serata, organizzata dall’associazione Eretici e da Coop Reno, con il patrocinio del Comune di Medicina e la collaborazione di varie aziende artigianali e commerciali del territorio, ha lo scopo di sensibilizzare la società civile sulla lotta contro le malattie onco-ematiche.

La BolognAIL (associazione italiana contro le leucemie-linfomi e mieloma) è attiva da quasi vent’anni sul nostro territorio e in questo periodo è stata vicina anche a tanti pazienti di Medicina e alle loro famiglie nei momenti di difficoltà e di dolore.

Oltre ad aiutare l’AIL, l’associazione Eretici e la Coop Reno si sono proposte di dare una mano concreta a un’altra realtà molto importante del territorio medicinese: l’associazione La strada, che svolge un grande lavoro nel campo dell’educazione giovanile.

Prevendita presso l’Erboristeria L’Altra Medicina, via Saffi, 158 – Medicina tel. 051 852401 oppure presso Ail – Politecnico sant’Orsola, tel. 051 397483.
Ingresso 12 euro. Al termine si terrà un buffet conviviale.

Per informazioni: Emanuela 338 9525637 oppure Avio 339 5493854 oppure Marco 347 9012918

La Doctor Dixie Jazz Band è un pezzo di storia del jazz bolognese. Nasce nel 1972 come evoluzione di una banda universitaria fondata da Nando Giardina nel 1952. È la più longeva e appassionata band italiana di jazz tradizionale, con all’attivo più di 700 concerti in tutt’Europa all’interno delle più prestigiose rassegne, come l’Umbria Jazz. Negli anni la DDJB ha suonato e collaborato con tantissimi artisti italiani e internazionali; tra i più famosi Lucio Dalla, Pupi Avati, Renzo Arbore, Johnny Dorelli, Paolo Conte e su tutti Louis Armstrong e Gerry Mulligan.