El pueblo unido jamàs serà vencido

Quest’anno, per partecipare alla manifestazione bolognese del 25 aprile, il comitato Pratello R’esiste ha chiesto alle band di proporre una “cover resistente”. Ho scritto questo arrangiamento (ispirandomi alla versione di Carla Bley e Charlie Haden) per il SaxLab Saxophone 4tet quando ancora credevamo che ci sarebbe stata la festa; purtroppo non abbiamo mai avuto modo di suonarlo insieme. Volevo e volevamo esserci, anche virtualmente…. l’unico modo che ho trovato è stato registrare io tutti gli strumenti. Ve lo propongo anche se l’esecuzione è tutt’altro che perfetta – specialmente il sax soprano, non lo suono mai…

El pueblo unido jamàs serà vencido è l’inno di un popolo mobilitato da una speranza di liberazione, e della resistenza contro una delle dittature più arcigne del XX secolo. In questo 25 aprile 2020, in tempi di polarizzazione da social network, ci ricorda che possiamo vincere solo se stiamo uniti.

“Será mejor/La vida que vendrá”!

Buona Festa della Liberazione!